Tecnica di implantologia all on four
Aziende

Tecnica di implantologia all on four

Tutti hanno sentito parlare di implantologia dentale e dei suoi benefici, ma non tutti, invece, sanno cosa sia la tecnica All On Four, specifica per chi ha perso tutti denti dell’arcata dentale, eccone le caratteristiche principali.
All on four letteralmente vuol dire tutto su quattro, si tratta di un’innovativa tecnica di implantologia dentale che permette di sostituire un’intera arcata dentale con 4 impianti sui quali vengono montate fino a 12 protesi. La ragione di tale scelta tecnica è molto pratica perché in caso di eduntelismo totale utilizzare un perno per ogni dente da sostituire, oltre a rappresentare un esborso economico notevole, sarebbe anche poco facile da sopportare per il paziente, per questo motivo è stata messa a punto la tecnica All on four.

La tecnica è molto simile a quella utilizzata per l’implantologia classica: vengono applicati impianti endossei in titanio e protesi in ceramica, con tutti i loro vantaggi in termini di biocompatibilità, osteointegrabilità, resistenza, comfort ed estetica. L’innovazione è nella tecnica mini invasiva che permette di avere in poche ore, senza eseguire eccessive incisioni, un’intera arcata dentale.
Importantissmo nell’esecuzione di questa tecnica è individuare i punti giusti per ancorare gli impianti dentali, questi vengono individuati grazie ad una tecnica computer assistita che permette di trovare i quattro migliori punti per garantire il giusto bilanciamento, minore dolore ed un ancoraggio ideale. Prima di passare all’esecuzione del lavoro è molto importante l’esecuzione di tac e la realizzazione di un modello virtuale in grado di mostrare al paziente in modo preventivo il risultato finale.

Limplantologia All On Four viene eseguita in sedazione ed è indolore, visto che vengono individuati i 4 punti migliori per l’ancoraggio è possibile eseguire l’intervento anche nel caso di materiale osseo non abbondante, mentre nel caso in cui esso sia completamente insufficiente, è comunque possibile procedere con innesti ossei artificiali oppure autologhi. Nel caso in cui sia necessario è possibile procedere nella stessa seduta anche ad eliminare eventuali denti ancora presenti sull’arcata dentale e comunque non recuperabili. Sugli impianti vengono poi montate le protesi in ceramica.

Il risultato è un’estetica del tutto simile ai denti naturali ed una funzionalità molto comfortevole perché non vi è il fastidio delle protesi mobili che traballano. La gestione è del tutto simile a quella dei denti naturali, infatti, basta seguire le stesse regole di igiene orale.

Per maggiori informazioni visitare il sito web http://cannizzostudio.it/all-on-four-torino.php