impianti per denti smaglianti
Salute e Medicina

All on four: chi li ha inventati e a cosa servono

Denti perfetti e impianti di nuova generazione

Significato di All on four

Gli impianti all on four sono un nuovo metodo per evitare di avere una dentiera non stabile, che diventa difficoltosa da gestire e che crea problemi nella masticazione.

Grazie a questa nuova tecnologia è possibile avere un’arcata dentale nuova, fissa su due punti ben definiti che possono dare la sensazione di avere ancora i propri denti.

Non servono più collanti o quant’altro, la soluzione con 4 impianti permette di non eccedere troppo con la manutenzione se non il lavaggio come i denti originali della persona.

Storia degli impianti all on four

Intorno al 1995 il dentista Paulo Malo dichiara di aver studiato una tecnica d’impianto fisso meno invasiva e problematica per i denti.

Il medico è riuscito ad individuare quattro punti ben definiti delle gengive che sono in grado di mantenere nel modo corretto la completa arcata dentale.

E’ infatti possibile sostituire tutta la parte superiore ed inferiore della bocca, ed avere la stessa resa dei denti di ogni persona.

Solo nel nuovo millennio però la tecnica è diventata di uso mondiale, anche se è bene far attenzione a chi ci si rivolge che abbia le giuste conoscenze ed i mezzi adeguati.

Come viene realizzato un impianto 

Quando ci si rivolge al dentista per questo tipo d’impianto il medico per prima cosa deve fare i dovuti accertamenti per controllare la giusta posizione dei quattro punti dove va ancorato l’impianto mentre l’odontotecnico provvede alla preparazione della dentiera seguendo forme e colore che si adattano al paziente.

Vengono poi inseriti i quattro impianti che formano una finta gengiva. Ricordiamo che una volta realizzato questo tipo d’impianto non è più possibile tornare indietro e fare altri tipi di dentiere.

Il risultato estetico è dei migliori perché non si vede nessun tipo di ferro, la gengiva finta ha lo stesso colore di quella del paziente e un buon lavoro fa anche attenzione a mantenere lo stesso identico colore naturale, soprattutto nei casi in cui si operi solamente per l’arcata inferiore o superiore.

Per ottenere un buon risultato si rammenta di rivolgersi ad un professionista del settore.

Comments Off on All on four: chi li ha inventati e a cosa servono