sviluppatori di app italiani
Varie

Cosa fa un programmatore web

Chi è un programmatore web?

 

I programmatori web sono delle figure professionali, che si occupano della realizzazione e della gestione di siti e di applicazioni web.

Questi developer si impegnano quindi nel far funzionare al meglio i siti internet.

Solitamente i programmatori si trovano ad essere impiegati in delle aziende che forniscono dei servizi di consulenza informatica o che sono specializzate nella creazione di alcuni software.

Alcuni sviluppatori comunque offrono anche i loro importanti servizi come freelance.

Certi programmatori vengono utilizzati per progettare un determinato software e per lavorare sul database e sulla codificazione di un sito internet.

In altre occasioni queste figure professionali vengono contattate per creare dei servizi e delle applicazioni web, che devono rispettare alcuni requisiti, che sono quelli della efficacia e della precisione.

 

Di cosa è responsabile un programmatore web?

 

Il programmatore web si occupa di svolgere varie mansioni. In primo luogo questo sviluppatore è impegnato nella scrittura dei codici di programmazione. Abitualmente, questi codici vengono espressi in diversi linguaggi, come ad esempio XML, HTML o JavaScript.

In secondo luogo un developer ha il compito di creare, come abbiamo già detto, i siti web e le varie applicazioni.

In questo settore, il programmatore deve occuparsi di stilare un progetto, che consenta di generare l’architettura del sito e delle applicazioni, e che ne permetta lo sviluppo.

In aggiunta costui lavora nello scegliere un linguaggio di programmazione più consono alle esigenze del caso e nell’arricchire i siti e le applicazioni con contenuti grafici, audio e video.

Dopo aver fatto ciò, il developer web può effettuare delle simulazioni per valutare la validità delle soluzioni che intende proporre.

Se questi test hanno un esito positivo, costui può dunque esporre il lavoro che ha creato al cliente di turno.

Oltre a queste funzioni, un programmatore può anche intervenire nella correzione di eventuali errori e bug, che impediscono il corretto funzionamento di un sito internet o delle innumerevoli applicazioni.

 

Altre attività svolte da un programmatore web

 

Un web developer si occupa principalmente di ricevere degli importanti incarichi lavorativi, che hanno quasi sempre a che fare con lo sviluppo dei siti e delle applicazioni web.

A parte ciò, questo informatico si occupa di altre mansioni necessarie.

Tra queste, c’è quella di stabilire dei parametri ben precisi, attraverso cui poter realizzare dei nuovi siti internet.

Inoltre, un developer raccoglie i feedback, che vengono rilasciati dai suoi clienti e che segnalano eventuali problemi di esecuzione di certe applicazioni.

Dopo essere venuto a conoscenza di queste informazioni, costui ha l’opportunità allora di mettersi al lavoro per correggere gli errori che ha commesso.

Il programmatore si occupa poi di revisionare le codifiche di alcuni suoi colleghi e di introdurre degli aggiornamenti all’interno dei siti internet e delle applicazioni web, che sono stati progettati in precedenza e che sono già in funzione da tempo.

In quest’ultimo caso particolare, lo sviluppatore deve avvisare i suoi clienti e i project manager degli aggiornamenti che ha voluto aggiungere.

Il programmatore web quindi è un professionista molto competente, che deve assolutamente conoscere il mondo dell’informatica e dei computer.

 

Fonte: www.addlance.com