videogiochi
Varie

Creare una postazione gaming: consigli utili

Chi ama il mondo dei videogiochi sa molto bene quanto una postazione gaming possa fare la differenza.

Ormai i veri appassionati non si accontentano solo della classica console o del classico pc. Il loro desiderio è quello di creare un vero e proprio scenario per far si che ogni esperienza sia sempre più realistica e più interattiva possibile.

Le possibilità in questo settore sono davvero moltissime e questa grande libertà ti consente di dare libero sfogo alla tua creatività ed alle tue necessità.

Un ottimo inizio che ti possiamo consigliare è https://www.miglioripc.it/gaming/ in cui puoi trovare moltissimi prodotti a prezzi anche piuttosto convenienti.

Ma come creare la postazione gaming perfetta? Quali sono gli elementi che proprio non possono mancare?

Postazione gaming: le regole d’oro

Se credi che la postazione perfetta sia fatta solamente da una console e da un controller ti sbagli di grosso.

Una postazione gaming comprende moltissimi elementi che devono essere in perfetto equilibrio tra di loro.

Il bello del ricercare e progettare ogni singolo elemento è che ti dà la possibilità di far trasparire la tua personalità e rendere ogni sessione di gioco sempre più interessante.

Quando si parla di postazioni e componenti tecnologici, il costo finale può sempre essere un po’ più alto di quello che ti aspetti. Proprio per questo motivo è bene ponderare ogni singolo acquisto ed avere ben chiaro già fin dall’inizio il progetto finale.

Procediamo con ordine e vediamo come fare per creare il tuo mondo gaming a regola d’arte.

Postazione gaming: il monitor

Il primo elemento a cui devi dare importanza è sicuramente il monitor.

Sia che tu utilizzi il pc od una delle tante console, lo schermo è quello che fa la differenza sulla qualità dell’immagine.

Quando ti appresti ad acquistarne uno ricorda che i primi dati che devi osservare sono la responsività ed il refresh rate.

Il refresh rate ottimale si aggira sui 60 Hz in caso di console e 144 Hz in caso di pc.

Per quanto riguarda la dimensione migliore ti possiamo dare come valori indicativi un 21-24 pollici.

La risoluzione, poi, meglio se FULL HD od addirittura 4K.

Postazione gaming: il controller

Al secondo posto per importanza c’è sicuramente il controller.

Qui non c’è moltissimo da dire in quanto devi necessariamente scegliere il modello in base al tipo di console che utilizzi.

Opta per un modello che sia di qualità e magari prima dell’acquisto leggi qualche recensione per farti un’idea se ne vale davvero la pena o no.

Postazione gaming: le cuffie

Come ben saprai, anche il suono ha la sua importanza.

La scena che stai guardando può anche essere spettacolare ma se non è accompagnata dai giusti suoni e dai giusti toni non darà mai un effetto massimale.

Opta per un modello di cuffie che abbia anche il microfono integrato così da poter interagire con i tuoi compagni nel caso tu volessi utilizzare la modalità online o multi player.

Ottime, poi, anche quelle senza filo per darti una maggiore libertà di movimento.

Postazione gaming: la sedia

È ormai ben noto di come la postura sia fondamentale per evitare l’insorgere di problemi articolari e muscolari.

Optare per una sedia da gaming ti permetterà di giocare in maniera molto più comoda e mantenere, allo stesso tempo, una postura perfetta.

Provare per credere.

Postazione gaming: ed in caso di pc?

Fino ad ora abbiamo osservato elementi che sono utili per qualsiasi modalità di gioco.

Tuttavia, se si parla di una postazione gaming con l’utilizzo del computer ecco che qualcosa cambia.

Infatti, ti sarà assolutamente necessario procedere anche con l’acquisto di:

  • mouse da gaming. Deve avere una grande frequenza di aggiornamento che viene segnalata con la sigla Hz. Osserva anche la forma e l’impugnatura affinché ti sia il più comoda possibile;
  • tappetino del mouse. Anche questo ha la sua importanza in quanto è la superficie su cui il mouse darà i suoi impulsi. Fa in modo che sia piuttosto ampio e di qualità;
  • tastiera da gaming. Assolutamente deve essere di tipo meccanico in modo che gli input siano il più veloci possibili.

Come puoi notare gli elementi non sono poi a milioni ma tutti hanno la loro importanza ed il loro preciso ruolo. Pezzo per pezzo riuscirai a costruire la tua postazione virtuale perfetta.

Comments Off on Creare una postazione gaming: consigli utili