telefoni android economici
Aziende

Affidabilità e tecnologia: i telefoni android di LG

LG e gli smartphone android

Sono passati diversi anni da quando LG ha deciso di progettare e costruire una intera famiglia di telefoni android. Da allora molte cose sono cambiate, competitor arrivati sul mercato e diverse innovazioni tecnologiche si sono diffuse nel mercato degli smartphone.
Diversi sono i cellulari e tablet progettati e distribuiti da LG, pensati per la produttività in mobilità e dotati di architettura android.

Per seguire le tracce di una storia produttiva interessante e per comprendere quali sono le frontiere di domani si potrà analizzare l’evoluzione dei modelli appartenenti alla famiglia Optimus.
Si tratta, forse, di una delle migliori serie android di LG: comprende sia telefoni che tablet. Il dato più interessante è la longevità di questo gruppo di prodotti che, in effetti, è presente sul mercato fin dal 2010. Per comprendere bene l’importanza di questa data sarà sufficiente aggiungerne un’altra: la data del primo rilascio di un sistema operativo android è 30 aprile 2009.

La serie di telefoni LG Optimus

telefoni android economiciOra si potrà ben capire perché il cellulare android Optimus L7 P700 è stato un modello così importante per la famiglia Optimus e per la casa LG. Ottima la struttura e la progettazione: facile l’utilizzo e con buona ergonomia.
La parte posteriore si può staccare per poter raggiungere il vano con la batteria da 1700 mhA, scheda sim e memoria estraibile microSD. Lo smartphone è dotato di una fotocamera da cinque megapixel e risponde ad uno schermo con una risoluzione da 480×800 WVGA.

Presente la connettività Bluetooth e Wi Fi. Il telefono android (aggiornabile fino alla versione 4.1.2) era governato da un processore Qualcomm da 1Ghz in grado di sostenere cento ore in standby o duecentoquaranta minuti di telefonate. Si trattava, insomma, di uno modello con ottime caratteristiche pronto creare e arrivare in una fascia di mercato alta e relativamente poco contesa. Ci si potrà accorgere della vera e propria rivoluzione in atto osservando i nuovi modelli di telefoni android proposti da LG. Si prenda, ad esempio, il recente LG G3, o agli ultimi modelli della serie come il 4XD, e la doppia possibilità offerta dall’Optimus G e G Pro.

I telefoni android di domani: LG G3, G Pro e 4XD

Il G3, ad esempio, è disponibile con una scocca di colori diversi, ha il display da cinque pollici e mezzo e una memoria espandibile fino a centoventotto Gb. Ha in dotazione una potente fotocamera da ben tredici MegaPixel, ben lontana dai cinque del modello L7! Una risoluzione così elevata permette di effettuare riprese e fotografie con una qualità detta 4k e, cioè, in ultra Hd, il massimo degli standard attualmente possibili in campo fotografico e cinematografico. L’Optimus 4XD è invece il modello da confrontare per comprendere quanto la tecnologia dei microprocessori e CPU sia avanzata rapidamente.

Questi telefoni android di LG, infatti, sono dotati di un processore NVIDIA TEGRA 3. Significa poter lavorare sul proprio smartphone a più progetti simultaneamente. Il cellulare, infatti, sarà in grado di gestire, senza alcun problema o lag, l’apertura di più programmi in multi tasking. Questo è possibile grazie alla compresenza di quattro CPU, quattro unità di elaborazione presenti e integrate in grado di svolgere e dividersi i compiti di calcolo.
Le innovazioni tecniche e il progresso nella programmazione dei sistemi operativi android ha compiuto, nel giro di pochi anni, incredibili passi avanti: gli smartphone LG hanno saputo assecondare appieno questa avanzata.

Comments Off on Affidabilità e tecnologia: i telefoni android di LG