cucina in ordine
Cucina

Consigli per avere la cucina in ordine

Se c’è una cosa che ogni donna, ma a dire il vero anche ogni uomo, desidera è quella di avere la cucina in ordine.

La casa è un luogo importante ed averne cura è necessario sia per un discorso di igiene che per un discorso organizzativo.

Al giorno d’oggi le cose da fare sono davvero a milioni e non sempre si ha il tempo adeguato per fare tutte le diverse faccende di casa.

Dopo avere osservato con attenzione una selezione delle migliori cose per la casa, è bene organizzarle nel migliore dei modi ed escogitare alcune strategie per massimizzare il risultato impiegando il più breve tempo possibile.

Per far tutto ciò serve organizzazione ed ora andremo a darti qualche dritta davvero interessante.

Cucina in ordine: regole ed organizzazione perfetta

La cucina è il luogo dove si passa la maggior parte del tempo.

La preparazione dei pasti, il mangiare in famiglia, il preparare i biscotti con i bimbi sono solo qualche esempio delle tante cose che si possono fare in questa stanza.

Insomma, potremo davvero dire che la cucina è il cuore di ogni casa.

Proprio per questo motivo è bene averne cura e mantenerla pulita, in ordine e con una gestione il più pratica possibile.

Forse non ci crederai, ma con piccole accortezze potrai davvero riuscire in questa impresa che può sembrare titanica.

Ecco qualche regola d’oro che ti faciliterà la vita casalinga.

Cucina in ordine: il decluttering

La prima cosa da fare è quella di cominciare a tirare fuori tutto dai diversi cassetti e scomparti e valutare attentamente cosa realmente ti serve.

Alzi la mano chi non ha almeno un oggetto inutile nella sua cucina. Praticamente tutti.

Elimina:

  • piccoli elettrodomestici regalati, od anche acquistati da te in un momento folle e mai usati;
  • piatti e bicchieri rovinati e magari anche scheggiati. Tra l’altro sono anche pericolosi;
  • pentole ormai rovinate;
  • contenitori di plastica ingialliti;
  • coperchi di cui non hai più la parte inferiore corrispondente;
  • utensili mai utilizzati e di cui forse non sai nemmeno l’utilizzo.

Fare una bella cernita ti permetterà di avere solo ed unicamente quello che davvero utilizzi guadagnando in spazio ed praticità.

Cucina in ordine: le categorie

Altra cosa importante è quella di dividere i diversi oggetti e le diverse provviste per categorie.

Ad esempio:

  • tutti gli utensili e piccoli attrezzi utili durante la preparazione dei pasti;
  • tutti i piatti e bicchieri;
  • tutte le tazzine;
  • tutte le spezie ed i condimenti;
  • tutti i prodotti secchi (pasta, riso, cereali, ecc.).

Insomma, dividete il tutto per gruppi ed affidate ad ognuno uno specifico spazio in modo che poi tu possa aprire quel determinato cassetto e sapere già cosa troverai al suo interno.

Cucina in ordine: le scatole ed i barattoli

Un modo per tenere in ordine ed allo stesso tempo avere una facilità di pulizia successiva è quella di utilizzare scatole e barattoli.

Ci sono tantissimi contenitori per la cucina salva spazio, barattoli e vasetti molto carini da vedere così da poterli lasciare esposti in una bella mensola.

Prova a pensare quanto sarà molto più ordinato vedere tanti barattoli con la pasta, i biscotti o la farina ben suddivisi invece di vedere pacchi o sacchetti mezzi vuoti.

Inoltre, avrai anche un notevole guadagno di spazio.

Cucina in ordine: sfrutta il verticale

Un’altra soluzione vincente è quella di sfruttare anche il muro e le piastrelle.

Attacca qualche gancio o qualche mensolina che ti permetta di appendere qualche utensile od appoggiare qualche vasetto o scatolina in bella vista.

L’effetto finale sarà molto carino esteticamente ed inoltre ti permetterà di avere tutto il ripiano di lavoro bello libero ed in ordine.

Come vedi avere una cucina in ordine è possibile.

Prenditi un pò di tempo per organizzare il tutto e vedrai che poi ne guadagnerai davvero moltissimo.

Comments Off on Consigli per avere la cucina in ordine